Telefonaci gratis conskype utente nome utentetrovaci su FaceBook 

Home | Chi SiamoFilmatiSpettacoliCosaFacciamo | ArtistiCorsi | News| contatti link | CERCA

Stage di

Combattimento Scenico

con

Alberto Di Candia

termine iscrizioni lunedì 7 novembre



Dalla rissa al saloon ai combattimenti di Matrix.

Il combattimento scenico e performativo è un sistema di combattimento specializzato nella ricreazione di scene di violenza a beneficio di spettacoli da palco, per il video o per rappresentazioni dal vivo.

Il sistema insegna un determinato numero di discipline di combattimento armato e disarmato, tratte direttamente da molteplici arti marziali e dai trattati storici di scherma, eliminando o mettendo in sicurezza tutti gli elementi che possono potenzialmente arrecare reale danno fisico.

Il combattimento performativo è pensato per essere intrinsecamente sicuro per i performers e per il pubblico, oltre ad essere molto vicino alla realtà, garantendo una continua sospensione di incredulità nello spettatore.

E' una disciplina fondamentale per molti attori, danzatori, performers e stuntman in campo professionistico.


Date

sabato 12 e 13 novembre 2011


Orari 10 - 18 con pausa pranzo

Luogo

c/o TeatrAzionE v. Rismondo 39 Torino

Per maggiori informazioni 011 5889562

info@teatrazione.com

A CHI SI RIVOLGE

DIDATTICA MULTILIVELLO

Il corso si rivolge a tutti e non è richiesta nessuna particolare abilità, ma solo tanta voglia di provare, di "mettersi in gioco", di sperimentare forme di movimento nuove.

Attrezzature

 TeatrAzionE mette a disposizione il materiale

 

Abbigliamento 

abbigliamento comodo meglio se di tipo sportivo e un paio di scarpe da ginnastica pulite

 


Programma

Iniziando con una discussione approfondita dalla teoria moderna del combattimento scenico, si passerà ad esercizi di base per la conoscenza del proprio corpo e per riscaldamento.

Si passerà successivamente alla parte tecnica: attraverso esercizi di complessità crescente, si apprenderanno le basi tecniche del combattimento disarmato e le differenze tra il combattimento reale e quello scenico.

Dopo l’apprendimento delle basi, ci si eserciterà sulle coreografie e sulle forme del combattimento.

Attraverso la pratica, infine si riuscirà a costruire alcuni momenti di combattimento scenico credibile e in tutta sicurezza.

Lo strumento dello “Stage Combat” è diventato sempre più parte integrante degli attuali programmi di tutte le scuole di teatro, fisico e non, in tutto il mondo.

Attraverso il combattimento scenico si impareranno anche nuove forme di espressione corporea, oltre che la conoscenza delle proprie paure e delle proprie energie fisiche.

Programma:

1° Giorno. Combattimento scenico disarmato.

- Principi e regole di sicurezza.

- Training fisico di base e movimenti di base

- I parametri chiave del combattimento scenico e performativo disarmato

- Tecniche applicate a pugni e calci.

- Prese e controlli

- Altri movimenti

- messa in scena di un combattimento performativo disarmato

 

2° Giorno. Combattimento performativo armato: medievale

- Principi e regole di sicurezza.

- Training sui movimenti e sull'equilibrio

- l'utilizzo dello strumento "Spada" in una scena

- movimenti di base e colpi / parate

- poste

- messa in scena di un combattimento performativo armato



CURRICULUM di

Alberto Di Candia

Performer di combattimento, coreografo e maestro d'arme per il cinema, il teatro e la TV.

Studia il combattimento come arte marziale occidentale del 1998, attraverso la ricerca sui testi storici e con i migliori maestri d'Italia e d'Europa: tra essi Antonio Merendoni, il tedesco Michael Muller Hewer, allievo di Heddle-Roboth, il ceco Jan Fantys e il belga Jacques Cappelle.

Partecipa a numerosi spettacoli, di strada e da palco, ed a numerosi Tornei nazionali ed internazionali.

E’ per tre volte consecutive vincitore del Torneo nazionale di Duello Storico.

Collabora con i migliori coreografi di combattimento del mondo: Tony Wolf (della saga cinematografica de "Il Signore degli Anelli") e Tim Klotz (BBC), e partecipa in qualità di istruttore a molte convention internazionali in Germania e Inghilterra.

Maestro d'arme per la Fiction TV "Le Cinque giornate di Milano", di Carlo Lizzani, e stuntman per molti altri film; Maestro d’arme per molti spettacoli teatrali tra cui "L'assedio di Torino" di Eugenio Allegri per cui diventa maestro d’armi residente presso la residenza teatrale “La fabrica”; infine Maestro d'arme ed istruttore per la Accademia di combattimento e spettacolo "Lame Ribelli" ­Torino.

E' anche coreografo per la cerimonia di apertura dei mondiali di scherma di Torino (2006).

Nel 2008 diventa vice campione del mondo di scherma artistica, nel 2009 partecipa al corso FIS per maestri di scherma storica.

Nel 2010 è insegnante per il seminario internazionale progetto ”Gli Scavalcamontagne” / Fondazione Teatro Piemonte Europa - Théâtre la Passerelle di Gap (Francia) - sostenuto da: Programma Europeo di Cooperazione Transfrontaliera Italia Francia.

Nel 2011 e co-fondatore del metodo per il combattimento scenico “European Certificate for Skilled Performance Combat” in collaborazione con Stage Fight (UK).

 


Home | Chi SiamoFilmatiSpettacoliCosaFacciamo | ArtistiCorsi | News| contatti link | CERCA

Visitate il nostro sito internet

 

http//:www.teatrazione.com


Copyright  2000 TeatrAzionE -Italo Fazio-  All rights reserved.  Realization, design, engine: Italo Fazio (c) 2000-2007