Archivio dei Tag: formazione

Progetti educativi

progetti educativi

TeatrAzionE in campo educativo e sociale

L’associazione ha sviluppato, negli anni, attività indirizzate al tempo libero (scambi culturali, visite a luoghi artistici, viaggi per assistere a manifestazioni ed eventi anche a rilevanza internazionale), all’ambito educativo e alla prevenzione del disagio (corsi e seminari specifici per scuole collaborazioni con onlus per progetti sul disagio giovanile), al teatro di strada sia in senso classico (mimo, clown, improvvisazione…) sia in quello più teatrale e/o legato alle arti circensi.

Clown genitori e figli

Clown genitori e figli

domenica 19 aprile  2015 ore 14.30 – 18.30

termine iscrizioni martedì 14 
con

Annalisa Fiorito

Il clown è colui che sa guardare alla realtà con stupore e meraviglia. Durante lo stage si affronterà una ricerca personale per trovare dentro di sè il proprio clown, attraverso l’uso delle energie e di alcune tecniche di base

Si esploreranno infine alcune classiche situazioni clownesche come i saluti, gli incontri, i litigi, le false uscite che verranno realizzate con una messa in scena finale.

TRAMPOLI multilivello

stage TRAMPOLI multilivello

TRAMPOLI multilivello 

(principianti e intermedio)

con Italo Fazio e Alessandra Cavallini

sabato 9 maggio ore 10-18

Termini iscrizioni: martedì 5 maggio 2015

sono benvenuti anche i ragazzi, pensato anche per genitori e figli

se avete “molta fiducia nelle vostre gambe di legno” sicuramente potrete trarne buon profitto!
il corso vuole dare gli spunti ai trampolieri perchè non si limitino a camminare e/o giocolare, ma perchè facciano dei trampoli una tecnica artistica

dall’andare su tutti i terreni: erba, sabbia, sterrato prato, in salita/discesa…., fare piccoli scalini, piccole corsette – questo intendiamo per “padronanza

fino alla danza ed all’acrobatica sui trampoli e, perchè no?, al pattinaggio, sci, tennis etc…. sempre sui trampoli….

Open Stage

Open Stage (palco aperto)

Per l’Open Stage continuiamo a preferire la nostra sede perché è la nostra anima, il nostro cuore pulsante, il luogo dove voi con noi vi divertite e coltivate questa nostra passione comune: quindi non solo uno spazio, ma soprattutto un luogo simbolo della nostra realtà e del nostro spirito in cui ci identifichiamo completamente,  ma anche quest’anno siamo davvero tanti quindi ci scaglioneremo in più giorni

7 e 8 febbraio sarà il momento per questo classico “PALCO APERTO” in cui gli allievi si cimenteranno per amici e parenti in alcune prove di scena (nel “leggi di più” il programma completo)

Ecco perché:    La filosofia educativa di TeatrAzionE
La “missione” della Scuola di Circo di TeatrAzionE mira a creare l’occasione per ciascuno di trovare un sé espressivo e creativo nuovo che gli permetta di coniugare soddisfazione per la riuscita ed armonia della presentazione, attraverso le tecniche dell’arte circense che hanno insite in loro stesse la “spettacolarità”
della performance e dell’evento fuori dall’ordinario.
Ecco che il primo rendez-vous con la “spettacolarità” è appunto il momento degli “Open Stage” (palco aperto, cioè una sorta di corrida in cui mostrarsi ad un pubblico) dove i nostri allievi hanno occasione di mettere a frutto la propria fantasia in semplici e brevi presentazioni

“La fantasia è più importante della conoscenza.”   Albert Einstein

È anche un primo momento per mostrare ad amici e parenti quanto si sta facendo 

per calendario e notizie organizzative  Leggi di più

Giornata Internazionale delle Persone con disabilità

giornata internazionale della disabilità

“Viaggiare, scoprire, conoscere.

Un diritto di Tutti”

Il tema di questa edizione del 5 dicembre 2014 ha offerto al giovane pubblico l’opportunità di riflettere sulla partecipazione attiva e consapevole alla vita culturale e ricreativa, al turismo e al tempo libero, con la partecipazione di oltre 40 scuole

Un momento di divertimento, sport e inclusione per imparare, fin da piccoli, che la diversità “non fa paura”.

TeatrAzionE crede fermamente in questi principi quindi ha partecipato con una performance di arte circense mescolando tante “diverse abilità” dove disabilità ed abilità (circense) si confondono in una fantasmagoria di sorprese circensi 


Bravissimi!! bellissima esibizione!!
un grande grazie a tutti:
la CPD sempre perfetti nell’organizzare questa splendida manifestazione, in particolare Giovanna, Elena e Gianni
i ragazzi di Artcad con i loro educatori, instancabili
i nostri insegnanti Paolo, Annalisa e Patrizia e le tirocinanti Virginia e Francesca
quelli del nostro gruppo CircUsAbility Fabrizio, Giorgia, Eleonora, Cosima,
in modo particolare quelli del corso di circo avanzato Agnese, Emma, Valentina, Elisabetta, Daniela M, Daniela C, Federica, Alessandra, continuamente disponibili, ma soprattutto attenti e volenterosi in collaborazioni sempre efficaci
un pensiero anche alle famiglie di TeatrAzionE pronte e disponibili nel sostenerci

 

Tappeto Elastico intermedio per ragazzi

Tappeto Elastico (intermedio) 

per ragazzi

sabato 22 novembre 2014 ore 17,30-20

termine iscrizioni mercoledì 19

con Amedeo Amantino

il tappeto elastico, oltre ad essere un’affascinante disciplina, è un attrezzo molto utilizzato per la propedeutica alle altre tecniche acrobatiche e per la conoscenza del proprio corpo in volo
per chi ha già qualche base: lo studio delle “figure” aeree ed il loro equilibrio; le spinte; la sicurezza

training AltroCirco-Cirque du Soleil

Cirque du Monde (network mondiale di circo sociale sostenuto dal Cirque du Soleil)

FORMAZIONE DI BASE PER OPERATORI DI CIRCO SOCIALE

offerta dal Cirque du Soleil in collaborazione con l’Ass. Giocolieri e Dintorni / AltroCirco

Siamo una realtà formativa operante nel settore del circo teatro fin dal 1992 ed in particolare rivolgiamo molti dei nostri progetti all’area disagio e disabilità Per questo TeatrAzionE è membro di AltroCirco (network italiano di circo sociale) che aderisce a Cirque du Monde (network mondiale di circo sociale sostenuto dal Cirque du Soleil)

Dal 22 al 26 di settembre u.s. TeatrAzionE era presente al corso

OBIETTIVI DELLA FORMAZIONE: Lo scopo del programma di formazione di base per operatori di circo sociale del Cirque du Soleil è preparare gli istruttori di circo e gli operatori sociali all’allestimento di laboratori di circo sociale con persone a rischio. La formazione intende aiutare questi soggetti a comprendere meglio il contesto generale in cui si colloca un intervento di circo sociale. L’obiettivo è anche quello di sviluppare le competenze necessarie per intervenire in modo appropriato collaborando con i propri partner all’interno di un contesto multiculturale e variegato Due istruttori di circo sociale del Cirque du Soleil hanno tenuto il corso in collaborazione con 4 istruttori di circo sociale dell’Ass. Giocolieri e Dintorni / AltroCirco.

Leggi di più

Giornata Internazionale delle Persone con disabilità

guardare con gli occhi, vedere col cuore

“Tutti diversi…tutti protagonisti”

Essere Tutti Protagonisti, una condizione ricca di sfaccettature, significa riconoscere la possibilità per le persone di partecipare sia come fruitori sia come “attori”; comprendere e valorizzare i talenti di ognuno; favorire la partecipazione attiva anche quando la persona è un “semplice fruitore” perché solo così si possono realizzare condizioni di pari opportunità.

TeatrAzionE crede fermamente in questi principi quindi ha partecipato con 2 performances:
“notte al museo”: una rivisitazione del saggio dei nostri ragazzi con l’inserimento di 2 gruppi di diversamente abili appartenenti all’associazione “La Perla” di Torino e “Girotondo” di Settimo
“guardare con gli occhi, vedere col cuore” performance al palo cinese di un duo di cui una persona non vedente

Discipline Aeree per ragazzi (livello avanzato)

Discipline Aeree per ragazzi

Discipline Aeree per ragazzi

(livello avanzato)

il 29 novembre
termine iscrizioni martedì 26

con Annalisa Fiorito

un percorso di approfondimento da un punto di vista tecnico e soprattutto da quello espressivo-teatrale su diversi attrezzi aerei. Partendo dagli elementi tenici già acquisiti e attraverso l’apprendimento di nuovi elementi si sperimenteranno attrezzi aerei insoliti.