CONTACT JUGGLING con Ewan

Stage di CONTACT JUGGLING

 

base & intermedio

 

con  Ewan Colsell

sabato 7 dicembre 2013
termine iscrizioni martedì 3 dicembre

 

che cosa è la giocoleria contact?

la giocoleria contact è una disciplina della giocoleria che si focalizza sulle tecniche della manipolazione di palline che rimangono in contatto con il corpo. In contrasto con la giocoleria tradizionale, la giocoleria contact mette enfasi sulla semplicità invece che sulla complessità, sulla precisione invece che sulla difficoltà, e sulla fluidità al posto della velocità.

Ti sei perso uno stage che ti interessa?
Vai a vedere il programma di quelli già fatti e dicci ciò che t’interessa, magari riusciamo a riprogrammarlo …..
Date sabato 7 dicembre 2013
termine iscrizioni martedì 3 dicembre
Note

 

Orari 14-19  
Luogo
c/o TeatrAzionE v. Rismondo 39 Torino

Per maggiori informazioni 011 5889562
corsi @ teatrazione.com

come raggiungerci

A CHI SI RIVOLGE
DIDATTICA MULTILIVELLO

Il corso si rivolge a tutti e non è richiesta nessuna particolare abilità, ma solo tanta voglia di provare, di “mettersi in gioco”, di sperimentare forme di movimento nuove.

Attrezzature

E’ utile portare il proprio materiale, sfere da contact 100 mm; a chi non ne possiede ne verranno fornite alcune di plastica dura, così da poter lavorare insieme al resto del gruppo

Abbigliamento
abbigliamento comodo meglio se di tipo sportivo e un paio di scarpe da ginnastica pulite, vestiti leggeri con t-shirt o altro vestito a manica corto, senza un collo ingombrante

Programma

ARGOMENTI .

lo studio del contact, come per tante discipline circensi, è lungo e difficile, include un repertorio di tecniche incredibilmente grande: in questo stage ci concentriamo sulle tecniche fondamentali e sui metodi di pratica necessari per realizzare la tua propria idea.
Equilibri e movimenti della sfera sul corpo: uno degli elementi più distintivi del contact.

Esploriamo queste possibilità e studiamo le tecniche per imparare qualsiasi equilibrio sul corpo.
Punti fissi e illusioni in movimento: forse la parte più misteriosa della giocoleria contact sono le illusioni delicate possibili con la sfere, impareremo dei metodi per fare in modo che dei movimenti molto semplici sembrino dei miracoli della natura.

Il controllo del corpo e la consapevolezza di ogni movimento.

Senza entrare nel ambito della danza, studieremo dei modi per semplificare e pulire i movimenti del corpo, dando il massimo possibile di attenzione alle sfere.

che cosa è la giocoleria contact?
la giocoleria contact è una disciplina della giocoleria che si focalizza sulle tecniche della manipolazione di palline che rimangono in contatto con il corpo.
In contrasto con la giocoleria tradizionale, la giocoleria contact mette enfasi sulla semplicità invece che sulla complessità, sulla precisione invece che sulla difficoltà, e sulla fluidità al posto della velocità.
Fu diffusa e codificata negli anni novanta da Micheal Moshen, Freddy Zay e altri. All’inizio era una disciplina molto contrastata specialmente per lo sconto tra Micheal Moshen e James Ernst sul libro pubblicato da Ernst sulla materia, polemica paragonabile alla storia della rue cyr, accaduta in tempi più recenti.
Nonostante la sua eredità difficile la giocoleria contact ha avuto un grande successo nel mondo della giocoleria e negli anni 2000 ha avuto una grande crescita in Europa: artisti di altri discipline hanno trasformato il contact in una vera e propria tecnica circense, unendo la danza, il mimo e il teatro di figura nel suo repertorio.



CURRICULUM di

Ewan

Ewan Colsell è un artisti di circo strada e teatro, nato nel nord della Scozia, ha fatto spettacoli di giocoleria contact dall’anno 2000, viaggiando per l’Europa e l’America del nord. Ha insegnato la giocoleria contact ad artisti del Cirque du Soleil a Montreal Ha studiato alla scuola di circo Vertigo a Torino. Si è esibito al Teatro Regio di Torino in opere liriche e girato quasi tutta l’Italia con il suo spettacolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *